Stabilizzazione/Risarcimento precari

DESCRIZIONE
  • RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO PER OTTENERE LA PARTECIPAZIONE AL PIANO STRAORDINARIO DI STABILIZZAZIONE O IL RISARCIMENTO DEL DANNO PER ILLECITA REITERAZIONE DI CONTRATTI A TERMINE.
  • Il ricorso è rivolto a docenti e ATA precari che hanno svolto almeno 36 mesi di servizio in scuola pubblica su posto vacante e disponibile.
REQUISITI
  • Docenti NON inseriti in GaE, abilitati o non abilitati con almeno 36 mesi di servizio (anche non continuativi) con contratti sia al 30/06 sia al 31/08 su posto vacante e disponibile stipulati per almeno 2 anni nel medesimo istituto scolastico anche se in modo non continuativo.
  • Docenti NON inseriti in GaE, abilitati o non abilitati con almeno 36 mesi di servizio (anche non continuativi) tutti con contratti al 31/08.
  • Personale ATA con almeno 36 mesi di servizio (anche non continuativi) con contratti al 30/06 o al 31/08 su posto vacante e disponibile.I legali di Azione Scuola verificheranno la singola specifica situazione lavorativa del ricorrente e valuteranno se sussistono i presupposti per promuovere ricorso per ottenere la stabilizzazione del lavoratore o richiedere il relativo risarcimento del danno.

    Possono aderire anche docenti e Ata delle province di Trento, Bolzano e Aosta.

COSTO DI ADESIONE
  • 400,00 €
  • Contributo unificato se dovuto
COME ADERIRE

Puoi richiedere maggiori informazioni o contattandoci al numero 0818264811 (MARTEDì E VENERDì DALLE 16-19)  oppure compila il form sottostante

""
1
Contattaci per una consulenza Gratuita
Nome
Cognome
Telefono
Oggettodella richiesta
0 /
Previous
Next